Campo Estivo Astronomico 2018

  • Scritto da
    Anche quest'anno, come ormai consuetudine da ormai oltre 40 anni, si è svolto il Campo Estivo Astronomico (CEA-2018) nell'altopiano ai piedi del Cugn di Goria, nel Comune di Elva (CN). Oltre una dozzina di partecipanti che hanno contribuito al successo dell'evento tenutosi da giovedì 9 a lunedì 12 agosto. Nel complesso il tempo, durante le quattro giornate dedicate all'esolorazione del cielo, è stato clememte consentendoci di osservare al telescopio, sia direttamente, sia con camere digitali per parecchie ore.
    In sintesi i tempi delle nostre osservazioni.
    - Giovedì 9: il cielo si è aperto solo a notte fonda, verso l'una, impedendoci di stazionare e allineare la strumentazione.
    - Venerdì 10: giornata, serata e nottata perfette; umidità assente, seeing ottimale, condizioni ideali per acquisire immagini.
    - Sabato 11: giornata buona, ma peggioramenti nel pomeriggio. Le schiarite arrivano solo dopo le 21, umidità elevata e persistente che impedisce in parte l'uso fotografico dei telescopi a fronte di un seeing molto buono.
    - Domenica 12: giornata inizialmente discreta che peggiora però dopo pranzo. Schiarite e cielo perfetto solo verso le 22:30. Un lieve venticello asciuga l'aria e rende il seeing molto buono. Tre ore di intensa attività al telescopio. Dopo le 01:30 le condizioni peggiorano e il cielo si vela di nubi.
    - Lunedi 13: condizioni meteo peggiorano inesorabilmente; si smonta il campo sotto la pioggia! Si parte per il rientro a Savona alle 10:30 circa.
    Volendo tirare le somme di questa ultima edizione del nostro Campo Estivo, al di là del piacevole tempo passato in compagnia di vecchi e nuovi soci, ritengo di poter affermare che i risultati ottenuti dal nostro lavoro di osservazione siano tra i migliori dell'ultimo quinquennio.

Guide pratiche

Domenica, 01 Luglio 2018 00:00

Il potere risolutivo

Scritto da

Abbiamo modificato la nostra webcam per poterla adattare al portaoculari del nostro telescopio. Per poter sfruttare al massimo le possibilità del nostro sistema (telescopio e webcam) e raggiungere il miglior risultato possibile dobbiamo però conoscere le caratteristiche ed il funzionamento di entrambi. Cominciamo dal telescopio.

Domenica, 01 Luglio 2018 00:00

Campionamento e Focale equivalente

Scritto da

Nell’ imaging in alta risoluzione dei corpi del sistema solare, una volta appurato che collimazione e seeing lo permettano, si devono tenere in considerazione fondamentalmente due parametri: il campionamento e la lunghezza focale equivalente.

Il termine ‘campionamento’ indica la conversione di una forma analogica (in questo caso la luce proveniente dall’astro) in una forma ad elementi discreti o finiti quali sono i pixel del nostro sensore digitale.